|BLOG

iPhone 8 prevista la ricarica rapida

lightning-iphone-7Secondo gli analisti il nuovo iPhone 8 dovrebbe supportare la Ricarica Rapida.

L’adozione della tecnologia Type-C Power Delivery, seppur mantenendo la oramai classica porta Lightning, consentirà la ricarica rapida dei nuovi iPhone che verranno presentati nel 2017.

Vero sì, che i tecnici Apple dovranno accertarsi che la trasmissione dei dati sia affidabile e stabile durante la ricarica rapida, e soprattutto non sia pericolosa per l’utente.

Per far ciò, gli analisti pensano che Apple adotterà i chip di ricarica e gestione energetica di TI e Cypress. Grazie al nuovo design della batteria, costituita da due celle a forma di L, la versione OLED potrebbe avere una ricarica più rapida.

Vedremo nel prossimo futuro se Apple abbandonerà la connessione Lightning in favore nel nuovo USB-C, montato nei nuovi MacBook Pro, anche per venire incontro alle richieste della Commissione Europea.

Continue Reading

Nuovi Macbook Pro – Il video ufficiale –

 

Sono stati svelati durante il keynote svoltosi la sera del 27 Ottobre scorso i nuovi Macbook Pro, da 13 e 15 pollici.

schermata-2016-10-28-alle-11-28-21Oltre ad un upgrade interno di processore, Ram e disco rigido, i nuovi MacBook Pro presentano un design completamente rinnovato.

Design completamente assottigliato, 4 porte thunderbolt 3 per i 15pollici e due per i 13pollici, trackpad più ampio.

La novità sostanziale riguarda la touchbar OLED completamente interattiva e le due colorazioni. Silver e Space Grey.

Scopriamo come funziona in questo video.

 

Continue Reading

iOS 10 in arrivo: Lista compatibilità dispositivi .

Oggi, 13 settembre, Apple rilascerà a tutti gli utenti iOS 10, il nuovo sistema operativo per dispositivi mobili. Vediamo come preparare iPhone e iPad per l’aggiornamento ad iOS 10.

ios-12

A partire da iPhone 5, iPad di quarta generazione e iPod di sesta generazione, i dispositivi successivi possono ricevere l’aggiornamento a iOS 10. I dispositivi compatibili sono i seguenti:

iPhone iOS 10

  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 5s
  • iPhone 5c
  • iPhone 5

iPad iOS 10

  • iPad Pro 12,9″
  • iPad Pro 9,7″
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad (quarta generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2

iPod iOS 10

  • iPod touch (sesta generazione)

 

schermata-2016-09-12-alle-09-18-01-750x271

Conviene aggiornare ad iOS 10 o restare con iOS 9?

Dopo aver verificato la compatibilità del proprio dispositivo con l’ultimo sistema operativo, sorge sempre il dubbio se valga la pena aggiornarlo o meno. Noi, in generale, consigliamo sempre di procedere con l’aggiornamento per avere disponibili le nuove funzioni e caratteristiche ma anche per la correzione di bug e falle presenti nelle versioni precedenti di iOS.

Un dispositivo datato potrebbe presentare rallentamenti delle prestazioni per via delle maggiori esigenze del sistema operativo. Per cui – soggettivamente – se siete soddisfatti delle prestazioni del vostro dispositivo e non siete particolarmente interessati alle nuove funzioni, potreste pensare di non procedere con l’aggiornamento o aspettare il rilascio della futura release (iOS 10.1) con un ulteriore correzione dei bug. Tuttavia, abbiamo testato iOS 10 su diversi iPhone ed i rallentamenti sui modelli più vecchi sono minimi o inesistenti.

Continue Reading

Keynote Apple 07/09/2016 : Apple presenta iPhone7 , Watch2 e altre novità.

14114937_1364338416928482_5317506916118792509_o

iPhone 7

Nel corso dell’evento del 7 settembre al Bill Graham Civic Auditorium, Apple ha presentato i nuovi iPhone7. Sempre nelle classiche dimensioni da 4.7 e 5.5 pollici, in termini di design i nuovi dispositivi costituiscono l’evoluzione del precedente iPhone 6S. La scocca è più rifinita, dove le barre di separazione delle antenne risultano meno ingombranti.iphone7plus-lineup

Vengono inoltre lanciate due nuove tinte, “Black e “Jet Black”, quest’ultima completamente lucida ed elegante. Le barre delle antenne sono invisibili. Completano l’estetica l’assenza di un jack per le cuffie, sostituito dalla porta Lightning, due altoparlanti stereo nonché un tasto Home completamente riprogettato.

Il tasto Home del nuovo iPhone7 non è più un tasto vero e proprio, è fisso ed è stato riprogettato per funzionare insieme a un piccolo motore magnetico, che invia feedback di vario tipo a seconda dei comandi che si danno al telefono tramite il tasto stesso.

Il tasto "Home" del nuovo iPhone 7 non è più un tasto vero e proprio, è fisso ed è stato riprogettato per funzionare insieme a un piccolo motore magnetico, che invia feedback di vario tipo a seconda dei comandi che si danno al telefono tramite il tasto stesso.

La potenza di calcolo è rappresentata dal nuovo processore A10 Fusion. Un quad-core declinato in salsa Apple: due core funzionano infatti alla massima velocità, gli altri due sono invece in modalità High-Efficiency, per assicurare il maggior risparmio della batteria quando necessario.

Ottimo anche il fronte delle fotocamera, differenziato tra iPhone7 e iPhone7 Plus. Il primo vede un obiettivo da 12 megapixel con quad-Flash True Tone e apertura f 1/8. Il secondo una doppia fotocamera, sempre da 12 megapixel.

Un obiettivo è un grandangolo, l’altro un tele, e questa opzione permette di scattare fotografie con zoom ottico fino a 10x, ma anche di approfittare di effetti di profondità di campo, nonché di un bokeh di qualità DLSR.

iphone7_rear

Completano la dotazione le cuffie EarPods con connettore Lightning, sostituite dalle senza fili AirPods per i modelli high-end.

fotocamera_7

fotocamera7plus

 

Apple Watch Series 2 è il nuovo smartwatch di Apple, è il primo modello a essere resistente all’acqua (fino a 50 metri di profondità) e può essere usato anche in piscina, per tracciare la propria attività fisica quando si nuota.

watch2

Il nuovo Apple Watch Series 2 ha un ricevitore GPS integrato, una caratteristica molto richiesta da tempo.Permette di usare all’esterno per la propria attività fisica l’orologio senza la necessità di doversi portare sempre dietro l’iPhone cui di solito è collegato per tracciare gli spostamenti.

Il nuovo Apple Watch Series 2 ha un processore che rende del 50 per cento più veloce l’orologio, lo schermo ha una resa migliore grazie a un processore grafico più potente e a un migliore livello di luminosità del display.

Continue Reading

Hey-Siri.io un nuovo sito che raccoglie tutti i comandi comprensibili da Siri

Vi siete mai chiesti se utilizzate abbastanza Siri? Quante e quali domande potete fare all’assistente virtuale? Vi capirà se gli chiedete questa o quella cosa? Da oggi potete togliervi tutti i dubbi visitando un nuovo sito web, hey-siri.io .

14177-9473-13163-7629-d019cb82cc26b00cc2ab1234c39db6481007b3ab_large_2x-l-l

Si chiama Hey-siri.io ed è un sito che raccoglie tutti i comandi e le funzioni che riesce ad eseguire Siri. Si parte da conversioni, proseguendo con calcoli matematici, il controllo di impostazioni, di notifiche, la gestione chiamate e videochiamate, dei social network, degli accessori HomeKit e quant’altro.

Schermata-2016-08-02-alle-18.31.55-750x683

Al momento il sito comprende 447 comandi con 1117 variazioni e 2 lingue ma verrà ampliato col tempo.

Continue Reading

Svelato il nuovo iPad Pro 9,7 pollici.

Durante l’ultimo evento mediatico, oltre ad iPhone SE, Apple ha presentato anche un nuovo iPad Pro più piccolo con un display da 9.7 pollici. In questo articolo tutto quello che c’è da sapere sul nuovo tablet della società californiana.

Schermata 2016-03-22 alle 11.23.20

Design

Il modello da 9,7″ concentra prestazioni da peso massimo in meno di 500 grammi, e l’iPad Pro da 12,9″ supera di poco i 700 grammi ma è più sottile di un iPhone 6s. Eppure, quando prendi in mano il tuo iPad Pro, il guscio unibody in alluminio ti dà un bel senso di solidità.

Display

L’iPad Pro da 9,7 pollici ha  tecnologie avanzate di visualizzazione, tra cui un display True Tone, che utilizza nuovi sensori a quattro canali che regolano dinamicamente il bilanciamento del bianco del display in modo che corrisponda alla luce intorno all’utente. Il display Retina è il 25% più luminoso e il 40% in meno riflettente di iPad Air 2. Utilizza la stessa gamma di colori come l’iMac 5K con Retina display, offrendo il 25% di saturazione per colori più vivaci.

Unknown-750x934

Il nuovo iPad Pro da 9,7″ ha un display True Tone con evoluti sensori a quattro canali che rilevano la luce ambientale e regolano automaticamente il colore e la luminosità del display in base al luogo in cui ti trovi.

Prestazioni

Grazie al fulmineo chip A9X a 64 bit, iPad Pro ti fa fare cose che prima erano possibili solo su una workstation o su un computer. O cose che su un computer non avresti mai immaginato di fare. Rivoluzionario nelle performance, il chip A9X ha anche un’architettura iperefficiente: la batteria dura fino a 10 ore.

Schermata 2016-03-22 alle 11.39.15

Le prestazioni della CPU sono fino a 1,8 volte più veloci che su un iPad Air 2, e il chip A9X rende tutto incredibilmente fluido: anche nelle operazioni più complesse, come l’editing di video 4K.

iPad Pro ha due fotocamere eccezionali. Con la fotocamera iSight da 8MP del modello da 12,9″ puoi fare foto e video fantastici. E su iPad Pro da 9,7″ troviamo una fotocamera iSight da 12MP, per girare video a 4K, filmare in moviola a 240 fps e fotografare con Live Photos. Il nuovo iPad Pro è anche il primo ad avere il flash True Tone, per tonalità della pelle più naturali in qualsiasi luce. Il sensore di ultima generazione della videocamera FaceTime HD promette videochiamate nitidissime: sarà quasi come chiacchierare dal vivo. E sull’iPad Pro da 9,7″, la videocamera FaceTime HD da 5MP ha il Retina Flash con True Tone: per meravigliosi selfie.

Audio

Con i suoi quattro altoparlanti ad alta fedeltà, iPad Pro crea un suono profondo, ampio e dettagliato. E indipendentemente da come lo si tiene, le alte frequenze provengono sempre dai due altoparlanti in alto: quando si gioca o si guarda un film, ci si sente proprio al centro della scena.

Accessori

Apple Pencil e Smart Keyboard, disponibili per l’acquisto separatamente, portano livelli rivoluzionari di precisione e utilità per iPad Pro. I sensori avanzati dell’ Apple Pencil misurano la pressione e l’ inclinazione per un disegno naturale. La nuova Smart Keyboard è progettata su misura per l’iPad Pro da 9,7 pollici, E con lo Smart Connector puoi dire addio a cavi e impostazioni iniziali: attacca la Smart Keyboard e comincia a scrivere.

Schermata-2016-03-21-alle-19.35.01-750x215

Il nuovo iPad Pro da 9.7″ sarà disponibile in quattro colori e sarà il primo tablet Apple dotato del colore Rose Gold. Il prezzo sarà di 689€ nella versione da 32GB Wifi,  869€ nella versione da 128GB WiFi e per la prima volta in una configurazione da 256GB WiFi da 1.049€. Il lancio ufficiale sul mercato è previsto per il 31 marzo.

Continue Reading

Svelato l’ iPhone SE, lo smartphone da 4″ più potente di sempre!

iPhone è uno degli smartphone più amati al mondo, ed oggi Apple ne introduce uno nuovo. Parliamo del tanto chiacchierato iPhone SE, che segna un ritorno al display da 4″. Un dispositivo dal design già visto, ma con caratteristiche hardware di ultima generazione.

Schermata 2016-03-22 alle 11.02.22

Design

Dopo il grande successo degli iPhone da 4″ nel 2015, Apple ha deciso di riprendere il design di iPhone 5/5s e perfezionarlo nei minimi particolari. iPhone SE è un dispositivo compatto, che si tiene facilmente in una mano e che risulta molto piacevole al tatto grazie alla particolare finitura satinata della scocca in alluminio.

Rispetto al modello 5s, il design di iPhone SE è caratterizzato da nuovi dettagli come la smussatura opaca degli angoli e il logo in acciaio che riprende il colore dominante della scocca dello smartphone.

colorazioniiphoneSE-750x367

iPhone SE sarà disponibile in quattro colorazioni: grigio siderale, oro rosa, argento e oro.

Tecnologia

Il motore di iPhone SE è il chip A9, lo stesso di iPhone 6s. Questo presenta un’architettura a 64 bit di livello desktop, offrendo così velocità e reattività. A giovarne saranno anche giochi e applicazioni, grazie alla grafica da console.

ipg-750x335Il coprocessore di movimento M9 è integrato nel chip A9. Questo controlla una serie di attività fisiche sfruttando i dati rilevati da bussola, accelerometro e giroscopio. L’M9 permette inoltre di richiamare Siri, l’assistente vocale, con il semplice comando “Ehi Siri”, anche senza toccare il dispositivo.

prestazioniiphoneSE-750x147

Lo smartphone dispone del modulo NFC che permette di sfruttare la piattaforma per i pagamenti Apple Pay, purtroppo non ancora disponibile in Italia.

Fotocamera

iPhone SE sotto questo punto di vista è molto simile al fratello maggiore 6s. Con esso condivide infatti la fotocamera iSight da 12MP, che permette di scattare foto molto nitide e ricche di dettagli. Il nuovo smartphone di casa Apple con display da 4″ può inoltre girare video a 4K, risoluzione fino a quattro volte più alta dell’HD a 1080p.

tghrsgbsg

Phone SE supporta inoltre il formato Live Photos, che da vita alle foto con movimenti e suoni. Altra caratteristica è il Retina Flash, che permette di scattare selfie brillanti anche al buio. Il flash True Tone si adegua invece all’illuminazione ambientale, per garantire colori più realistici e tonalità delle pelle più naturali.

Prezzi e disponibilità

iPhone SE nella versione da 16GB avrà un prezzo di 509€, 609€ per la versione da 64GB. Il dispositivo sarà disponibile al preordine a partire dal 29 Marzo in Italia ed arriverà in 110 paesi entro la fine di Maggio.

Continue Reading

Il tuo smartphone è caduto in acqua?

Il tuo iPhone è caduto in acqua?  Lo sai?  Lo puoi ancora salvare.

Se il tuo iPhone – smartphone,  ha un incontro ravvicinato con l’acqua, la tua prontezza di riflessi è vitale per la sua sopravvivenza.  Più resta a contatto del liquido e meno possibilità avrai di salvarlo.    L’acqua danneggia irreparabilmente tutti i circuiti elettrici.

IMG_6775

 Innanzitutto, sangue freddo!  1° passo:   il RISO Non provare in alcun modo ad accenderlo per verificarne il funzionamento! Anzi, se è acceso spegnilo subito. Molti cellulari, ad eccezione dell’iPhone e di pochi altri,  hanno una batteria estraibile.  Togli  quindi la batteria. Togli la SIM e tutto quello che riesci a smontare. Se hai avuto la sfortuna  che il cellulare sia caduto in mare, il sale complica la situazione.  Il sale,  sedimenta. In questo caso, sciacqua  tutto con acqua dolce, meglio ancora con acqua distillata. Asciuga bene tutte le parti con un panno o  carta assorbente e NON usare il phon sulle parti elettriche!  Come trucco finale,  per tentare di scongiurare il peggio, è immergere tutti i componenti del telefono in un sacchetto oppure in una ciotola pieni di riso. Come saprai, il riso ha proprietà disidratanti ed assorbenti.

Il riso assorbe umidità

 

Se una caduta in acqua è deleteria per qualsiasi modello di cellulare, per l’iPhone è quasi una tragedia. L’ iPhone ODIA l’ ACQUA! —  Qui la batteria è integrata e non puoi smontarlo subito. Anche in questo caso la prima mossa è agire in fretta. Una volta recuperato dall’acqua, non provare ad accenderlo per vedere se funziona ancora, perché rischi di mandarlo in corto circuito. Estrai subito la SIM e agita il telefono più che puoi, facendo uscire l’acqua dall’interno. Soffia dentro uno dei fori in modo da spingere l’eventuale acqua residua   all’esterno. Adesso metti l’iPhone in un sacchetto o una ciotola di riso. Assicurati che sia completamente coperto e rivolgiti al più vicino centro assistenza, prima possibile!

Una volta eseguite le prime mosse per tentare di evitare il peggio, occorre agire all’interno del telefono su tutte le varie componenti elettroniche. Nonostante si agisca per tempo con i metodi sopra descritti, il riso non riesce ad asciugare tutte le particelle dal liquido.  Le parti si ossidano in corrispondenza dei vitali contatti elettrici, creando cortocircuiti che possono distruggere le varie componenti.iphone-riso (1)

          LOGO             Nel NOSTRO LABORATORIO SIAMO FORNITI DEI MIGLIORI MATERIALI per pulire tutti i contatti da ossido ed isolare tutte le componenti elettroniche.

Nella quasi TOTALITA’ DEI CASI riusciamo a RECUPERARE tutte le componenti interne dell’iPhone, evitandone così l’irreversibile danneggiamento e soprattutto la perdita dei dati, spesso e volentieri più preziosi del valore del telefono stesso.

Nel Laboratorio, abbiamo, tutti i componenti di ricambio della maggior parte dei telefoni, cosicché in caso di guasto di un componente sostituibile, possiamo procedere alla sostituzione ed al ripristino del corretto funzionamento. 

Continue Reading

Let Us Loop You In – Confermato evento Apple per Lunedì 21 Marzo.

Adesso è finalmente ufficiale! Apple ha consegnato gli inviti, con su scritta la frase “ Let Us Loop You In ”, per l’evento mediatico che si terrà Lunedì 21 Marzo presso l’auditorium Town Hall della società situato nel campus 1 Infinite Loop di Cupertino.

Apple-March-21-event-invite-780x373

Il colosso di Cupertino presenterà nuovi prodotti durante l’atteso evento, come l’iPad da 9,7″, il tanto vociferato iPhone SE, con display da 4″, e nuovi cinturini per Apple Watch. Non sono inoltre da scartare novità relative ai Mac, anche se diversi rumor sostengono il contrario.

Secondo le più recenti indiscrezioni, iPhone SE sarà esteticamente molto simile ad iPhone 5, ma lato hardware sarà in linea con i dispositivi Apple più recenti. Si parla infatti di chip A9, fotocamera migliorata e modulo NFC per utilizzare Apple Pay (non ancora disponibile in Italia, ndr).

Il nuovo iPad con display da 9,7″, sul cui nome di sono ancora dei dubbi (iPad Air 3, iPad Pro…), sarà provvisto di molte funzionalità già viste su iPad Pro: quattro altoparlanti, Smart Connector per collegare accessori e supporto alla Apple Pencil. Inoltre, secondo recenti rumor, potrebbe diventare il primo tablet di casa Apple a montare il flash LED.

Per quanto riguarda Apple Watch, la società di Cupertino potrebbe presentare cinturini in nuove colorazioni e/o in nuovi materiali.

Continue Reading

Evento Apple Marzo 2016 : tutto ciò che ci possiamo aspettare

 

L’evento Apple Marzo 2016 è praticamente dato per scontato. Le aspettative degli utenti, tuttavia, si sono drasticamente ridotte coi rumors degli ultimi giorni: e ora si attendono iPad Air 3, iPhone 5se e i nuovi cinturini per Apple Watch.March-9-Apple-Event-Wallpaper-Desktop-Apple-Logo

Da principio si era sparsa la voce che all’evento Apple di marzo, praticamente confermato, avremmo visto fare capolino anche Apple Watch 2 e invece per quello occorrerà attendere ancora diversi mesi, forse assieme ad iPhone 7; tutto il resto, però, resta ampiamente in programma.

iPhone 5se

Non si chiamerà iPhone 6c né cose del genere; pare invece che l’iPhone da 4″ con il Touch ID (ma senza 3D Touch) dovrebbe essere ribattezzato iPhone 5se. Dall’esterno sembrerà grossomodo un iPhone 5s ma erediterà da iPhone 6 anche i bordi curvi; dentro, invece, avrà processore A8 o A9, supporto NFC per Apple Pay, fotocamera posteriore da 8 Megapixel con supporto alle Live Photos.

 iphone-5se-leak

iPad Air 3

Visto che l’anno scorso abbiamo saltato un giro di aggiornamenti, stavolta l’iPar Air di terza generazione è d’obbligo, e dovrebbe giungere nei negozi entro la primavera.

Nuovi Accessori

È vero, non ci sarà (ancora) un Apple Watch 2, ma a Cupertino non vogliono rinunciare a parlare del loro oggettino del momento. Dunque sì, niente aggiornamenti hardware per adesso, ma probabilmente nuove collaborazioni con produttori di accessori per sfornare altri cinturini, come è avvenuto in tempi recenti -e con successo- con Hermès.

Continue Reading